La casa editrice

lacasaeditrice

Marco Serra Tarantola Editore

http://www.tarantola.it  info@tarantola.it

             Via Fratelli Porcellaga, 4 25122 Brescia

tel. 030 49300 fax 030 3772569

La piccola editoria cosiddetta perché nasce e si sviluppa in realtà culturali circoscritte, fonda la propria attività sulla disponibilità a seguire passo passo la creazione di opere letterarie a caratterizzazione varia ( libri di narrativa e poesia, ristampe anastatiche e volumi d’arte).

Vedono la luce, in tal modo, creazioni che acquistano un significato più specifico nel contesto provinciale o regionale in cui originano e vengono principalmente distribuiti.

A trarne beneficio, oltre ai lettori che possono disporre di opere loro territorialmente più vicine, sono gli Autori. Essi si trovano infatti a contare direttamente sull’esperienza, la passione e la sensibilità dell’editore cui si affidano.

Le edizioni Tarantola (TARANTOLA Editore e MARCO SERRA TARANTOLA Editore) iniziano con Alfredo Tarantola che negli anni 50 avvia la propria attività via via più produttiva.

Giungono alla stampa fra l’altro, per tramite suo, la prima pubblicazione di Montanelli e Il Gattopardo di Tomasi di Lampedusa che fu assiduo frequentatore della libreria aperta in quegli anni a San Pellegrino.

Marco Serra Tarantola è il fulcro operativo delle attuali edizioni naturale prosecuzione di quella stessa passione per i libri che già era appartenuta al nonno Alfredo.

La produzione odierna che egli inizia nel 1974, con Le Memorie bresciane di Ottavio Rossi , si avvale della collaborazione di tipografie e legatorie locali come quelle milanesi: la Rigoldi di Monza tra le più rinomate per esperienza e consuetudine alle rifiniture di pregio.

Categorie:Senza categoria